Fitofarmaco

Prodotto di sintesi o naturale con cui si combattono le principali avversità delle piante (malattie infettive, fisiopatie, parassiti e fitofagi animali, piante infestanti).
Possono essere "antiparassitari", proteggono le piante dagli organismi nocivi, "diserbanti", eliminano le malerbe, "fitoregolatori", regolano o migliorano le attività vitali delle piante, "fisiofarmaci", prevengono o curano le fisiopatie, "repellenti", tengono i parassiti lontani dalle piante, e "biotecnologici", proteggono i vegetali dagli organismi dannosi attraverso i feromoni, le tecniche di disorientamento o confusione sessuale e via dicendo.